Graham, Paul
Untitled

Italia, Milano (MI), 1998

Milano - Centro urbano - Portone di edificio - Ritratto femminile: donna in attesa

DATI TECNICI
DALLA SERIE
Untitled

Paul Graham affronta in questo lavoro la figura umana, guardandola a distanza e rendendola protagonista della sua stessa vita in senso semplice e pensoso. Egli ha costruito alcuni gruppi di fotografie: in ciascuna di esse ha inquadrato, al centro, una figura sola, ferma, inattiva, come in attesa. La città diventa il fondale per queste figure che non stanno al centro di nessun evento se non della loro personale esistenza sospesa. In una intervista, riferendosi ad alcune sue ricerche (New Europe, 1993; Empty Heaven, 1995) Graham sottolinea l'importanza della scelta di porre il soggetto al centro dell'immagine: "...se è questo che voui fotografare, perchè non metterlo al centro? Non c'è bisogno di creare giochi di bravura né di resuscitare particolari abilità grafiche. Se questo è ciò che mi interessa , che stia lì, esattamente nel centro dell'immagine...". Graham sottolinea inoltre la necessità, per il fotografo, di concentrarsi su una sola persona alla volta. L'essere umano, per essere guardato davvero, deve stare in solitudine. Ma queste indicazioni, lungi dall'essere semplici suggerimenti per la ripresa, finiscono per dirci, a livello simbolico, che centralità e isolamento sono esattamente le condizioni dell'abitante urbano e per riflessione di ogni essere contemporaneao, monade, uomo-massa simile a tutti, e a tutti estraneo.

AUTORE
Graham, Paul

Laureato in microbiologia, Graham decide di dedicarsi alla fotografia cogliendo i dettagli della realtà o di uno specifico evento, nella convinzione che un piccolo segno, se correttamente proposto, può raccogliere in sé moltissime informazioni. E' un... SCHEDA AUTORE

FONDO
Milano senza confini

Il fondo Milano senza confini deve la sua esistenza e la sua caratteristica di importante raccolta di opere fotografiche contemporanee ad una committenza che la Provincia di Milano affidò nel 1998-99 a dieci artisti italiani ed europei, invitati a la... SCHEDA FONDO