Autore 

Terraneo, Beniamino

1948

Beniamino Terraneo nasce nel 1948 e segue corsi di fotografia in Italia e in Francia. Fra i suoi maestri annovera George Tice, Cole Weston, Reinhardt Wolf, Jean-Pierre e Claudine Sudre. Nei primi anni Ottanta si trasferisce a Milano, nella quale apre un laboratorio per la stampa fineart. Nel 1985 inizia alcune ricerche, nelle quali indaga la sua terra, il paesaggio e il mondo contadino ("I racconti del silenzio", "Terre rare", "La terra e le acque", "Paesaggi d'acqua").
Nel 1990 apre il laboratorio "F45" e collabora con importanti fotografi internazionali. Si è recentemente interessato di alcune tecniche ottocentesche, quali il collodio umido, con le quali svolge alcune sperimentazioni.

IMMAGINI da 1 a 11
sup_10120_0003115
Terraneo, Beniamino
Fiume Adda a Paderno
sup_10120_0003117
Terraneo, Beniamino
Vento a Tre Fontane
sup_10120_0003118
Terraneo, Beniamino
Casterno: la campagna vista dal margine del bosco (Milano)
sup_10120_0003120
Terraneo, Beniamino
Bosco Negri (Pavia)
sup_10120_0003121
Terraneo, Beniamino
Lago di Pusiano
sup_10120_0003122
Terraneo, Beniamino
Riserva integrale La Zelata
sup_10120_0003123
Terraneo, Beniamino
Nebbia sul Naviglio Grande (Milano)
sup_10120_0003124
Terraneo, Beniamino
Bosco Fontana (Mantova)
sup_10120_0003125
Terraneo, Beniamino
Lanca con semi pioppi
sup_10120_0003126
Terraneo, Beniamino
Un'insolita formazione di tronchi di farnia (Pavia)
sup_10120_0003127
Terraneo, Beniamino
Caratteristici disegni sul tronco di pioppi ibridi coltivati (CR)