Autore 

Bevilacqua, Carlo

1900 - 1988

Carlo Bevilacqua, fotografo nato nel 1900 e morto ottantotto anni dopo, è stato in grado di connotare la cultura fotografica italiana, in particolar modo negli anni cinquanta. Seppe cogliere il succo delle tendenze della fotografia post-bellica, rappresentate a grandi linee dal "neorealismo" e dal "formalismo", integrando questi due percorsi dando "forma" a "documenti di vita" e viceversa. Tutta la sua produzione artistica è dominata dal costante desiderio di fare poesia, sintetizzando in un'immagine singola una figura retorica, accostando elementi di contrappunto, analogici e affini, o in contrasto tra loro. Emergono anche i toni di sofferta ironia di alcuni suoi lavori, che cogliendo un gesto o uno sguardo o un rapporto di elementi, inducono a pensare a volte con malinconia, ma anche con felicità.

IMMAGINI da 1 a 13
sup_10110_0002467
Bevilacqua, Carlo
Musica in piazza
sup_10110_0002468
Bevilacqua, Carlo
Contestazione pacifica
SUP_10110_0002469
Bevilacqua, Carlo
Canzone da due soldi
SUP_10110_0002470
Bevilacqua, Carlo
Bisticci
SUP_10110_0002471
Bevilacqua, Carlo
[Giovane donna bionda]
SUP_10110_0002472
Bevilacqua, Carlo
Carnevale a Monaco
SUP_10110_0002473
Bevilacqua, Carlo
[Bambino]
SUP_10110_0002474
Bevilacqua, Carlo
Spensieratezza nella Casbah di Palermo
SUP_10110_0002475
Bevilacqua, Carlo
Lourdes
SUP_10110_0002476
Bevilacqua, Carlo
Circonvallazione
SUP_10110_0002477
Bevilacqua, Carlo
L'ultimo straccio
SUP_10110_0002478
Bevilacqua, Carlo
Monaco Flash
SUP_10110_0002479
Bevilacqua, Carlo
Scanno