Autore 

Arcari, Carlo

Paderno Dugnano, 1946 - Paderno Dugnano, 07/11/2014

Carlo Arcari nasce a Paderno Dugnano (MI) nel 1946 dove si spegne nel 2014. Intellettuale, fotoreporter e giornalista ha collaborato come autore di testi e immagini con "L’Europeo", "Panorama" (per entrambe autore di testi e foto), "Sole 24 ore", "Domus" e "Italia Oggi", oltre che con agenzie fotografiche tra cui Marka e Grazia Neri e DFP. Nel 2014 è stata allestita la mostra "Italiani in bianco e nero 1974/1984" presso Area Metropolis 2.0, Fondazione Cineteca Italiana. La mostra è una selezione di immagini che l’autore ha realizzato nel periodo che va dal dicembre 1974 alla fine del 1984. Quello fotografato è un Paese in quegli anni popolato ancora da emigranti che vivevano nelle baracche dei cantieri di Zurigo dove lavoravano senza permesso di soggiorno, operai-artigiani e operai-massa, famiglie che si arrangiavano col lavoro a domicilio, pensionati e sacerdoti che affermavano «la chiesa è del popolo»: un'Italia in transito da un dopoguerra persistente a un consumismo incerto e ineguale (fonte: https://www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/carlo-arcari-paderno-1.383206, http://www.artribune.com/mostre-evento-arte/carlo-arcari-italiani-in-bianco-e-nero-19741984/)

IMMAGINI da 1 a 2
sup_10100_0004302
Arcari, Carlo
Milano, operai contro il carovita
sup_10100_0004966
Arcari, Carlo
Milano: proletariato giovanile, manifestazione anti-democristiana