Autore 

Santese, Luca

Milano, 1985

Luca Santese nasce a Milano nel 1985. Studia presso l'Istituto Statale d'Arte di Monza e l'Accademia di Belle Arti di Brera a Milano. Nel 2008 inizia a lavorare con Alex Majoli ed è tra i fondatori di Cesura. Nel 2010 viene selezionato al World Press Photo con il progetto Detroit 2009-2010 ed espone il progetto Found Photos in Detroit a Le Bal di Parigi. In seguito espone al Kulturhuset di Stoccolma, alle OGR di Torino e al MoCP di Chicago. Nel 2011 pubblica il libro Found Photos in Detroit che riceve sette nomination come miglior libro fotografico dell'anno e viene incluso da Martin Parr e Garry Badger nel volume Photobook: A History Vol III, che raccoglie i migliori 200 libri fotografici pubblicati dopo la seconda guerra mondiale

IMMAGINI da 1 a 14
sup_10100_0001687
Santese, Luca
CesuraLab
dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001688
Santese, Luca
CesuraLab
tavolo di lavoro degli artigiani di Arte Ortopedica. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001689
Santese, Luca
CesuraLab
protesi mimetica in silicone di naso ed orecchio. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001690
Santese, Luca
CesuraLab
campioni di iride per protesi oculari, studio Protesi oculari Cipriani. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001691
Santese, Luca
CesuraLab
protesi mimetica in silicone di mano femminile. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001692
Santese, Luca
CesuraLab
protesi mimetica in silicone di una falange dell'indice. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001693
Santese, Luca
CesuraLab
calco di arto inferiore amputato, utile alla costruzione della protesi. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001694
Santese, Luca
CesuraLab
protesi mimetica indossata. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001695
Santese, Luca
CesuraLab
prototipo di mano mioelettrica capace di reagire a stimoli muscolari. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001696
Santese, Luca
CesuraLab
protesi per utilizzo di spada da scherma. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001697
Santese, Luca
CesuraLab
Martina Caironi, campionessa paralimpica a Londra 2012 sui 100 metri piani. Indossa una protesi Ottobock Piede Sportivo. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001698
Santese, Luca
CesuraLab
utilizzatore di protesi oculare. L'abilità degli artigiani di Oftalmica Iris di Genova permette una mimesi perfetta con l'originale. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001699
Santese, Luca
CesuraLab
ginocchio elettronico Ottobock Genium. Controllato da un microprocessore, rende possibile riprodurre i movimenti naturali e fisiologici della camminata. Dalla serie "Technology changes your life"
sup_10100_0001700
Santese, Luca
CesuraLab
campioni di protesi oculari, studio Protesi oculari Cipriani. Dalla serie "Technology changes your life"