Autore 

Casetta, Simone

Milano, 1961

Simone Casetta (1961-). Nato a Milano, ha iniziato giovanissimo a fotografare persone, realizzando ritratti e reportage. Nel 1975, come assistente del fotografo Luciano Ferri, ha viaggiato a lungo in Pakistan al seguito del grafico Dante Bighi per la produzione di un libro commissionato dal governo locale, e questa esperienza ha segnato il successivo interesse e il forte coinvolgimento in tematiche sociali quali la distribuzione delle risorse alimentari, il dialogo tra le religioni, e nei grandi temi come la guarigione e la percezione della morte nelle diverse culture. Il suo lavoro, strutturatosi con innumerevoli incarichi editoriali, si concentra oggi nella produzione di progetti editoriali e espositivi. Ha esposto le proprie opere in mostre collettive e personali in Italia, Francia, Austria e Svizzera, e pubblicato su molte delle più importanti testate italiane e straniere. Esperto nella stampa fotografica a colori, in bianco e nero e al platino-palladio, tratta i materiali sensibili nel proprio laboratorio e realizza personalmente le proprie tirature. Dal 2007 è docente di "Linguaggio e pratica del racconto fotografico" presso l'ISIA - Università di Urbino.

tratto da: http://www.galerie-photo.com/simone-casetta-it.html (2016)

UNA IMMAGINE
sup_10100_0001586
Casetta, Simone
Kigali 2000 #4426_35. Dalla serie: "Rwanda 35x70"