Autore 

Catalano, Elisabetta

Castellaneta, 1941 - Roma, 04/01/2015

Inizia la sua attività collaborando a Il Mondo, L'Espresso, L' Almanacco Letterario Bompiani. Lavora a New York e Parigi per Vogue.
Negli anni '70 lavora con artisti concettuali, del comportamento e performers, come Michelangelo Pistoletto, Vettor Pisani, Fabio Mauri, Sandro Chia, Minimo Rotella, Cesare Tacchi, Gino De Dominicis, alla realizzazione di loro opere che comportano la fotografia.
Dopo questa esperienza, Elisabetta Catalano passa ai ritratti in bianco e nero ed a colori. Uno spazio particolare della sua attività è fin dall'inizio dedicato ai ritratti di artisti.
La prima personale è del '73 (Galleria E Cortile, Roma), si intitola "Uomini 1973", esclusivamente ritratti di artisti.
Nel '75 allestisce una Personale alla MALBOROUGH GALLERY di ROMA. Tema è sia il mondo dell'arte sia personaggi della cultura e dello spettacolo.
Nel '77 ha una personale alla Galleria Il Diaframma a Milano.
Nel '78 la POLAROID COMPANY di BOSTON le commissiona una serie di ritratti di famosi registi, da eseguire su lastre Polaroid per la Mostra 'Faces and Facades" a Boston.
Sempre nel '78 tiene la mostra "Work with" a VENEZIA (GALLERIA BAROZZI) in cui raccoglie il lavoro eseguito per e con gli artisti, che in quell'epoca affidane alla fotografia la registrazione delle proprie performances.
Nel '79 partecipa a PALAZZO STROZZI a FIRENZE alla Mostra "Grafica e Fotografia, nello stesso anno partecipa alla Mostra storica della Fotografia nella sede dell'UNESCO a Venezia.
Nell'80 espone ad una mostra al MUSEO CARNEVALET di PARIGI "Personaggi della cultura francese", in seguito acquistati dal Nuovo Museo della Fotografia di Parigi nella collezione permanente.
Sempre nel 1980 realizza per il TG1 (Tam Tam) un "ritratto filmato", cortometraggio di 20 minuti su Henry Lartigue, acquisito dal Museo Lartigue a Parigi.
Nel '92 la GALLERIA NAZIONALE d'ARTE MODERNA di ROMA invita Elisabetta Catalano ad una retrospettiva della sua opera. Sono esposti 160 ritratti e lo spazio maggiore della Mostra è destinato ad artisti, critici e galleristi italiani e stranieri degli anni '70-'90. L'irrimagine simbolo della Mostra è il ritra:ito a tutta figura di Joseph Beyus.
Nel '94 inaugura una Mostra dedicata ai ritratti di Federico Fellini, fatti in epoche diverse, assieme ai disegni di Milo Manara, alla GALLERIA dell'ISTITUTO ITALIANO di CULTURA di NEW YORK.
Nel '99, nell'ambito della Mostra sulla POP-ART (CHIOSTRO DEL BRAMANTE, ROMA) presenta ritratti di artisti italiani di quella corrente.
Nel giugno del '99 inaugura una mostra di ritratti d'artista alla GALLERIA GIAN ENZO SPERONE di ROMA

MOSTRE PERSONALI
1973 Roma, Galleria Il Cortile - "UOMINI" - Ritratti di Artisti
1975 Roma, Malborough Gallery - Ritratti di personaggi legati al mondo dell'arte, della cultura, dello spettacolo
1977 Milano, Galleria Il Diaframma
1978 Boston, Mostra "Faces and Facades" per conto della Polaroid Co.: registi famosi su lastre Polaroid
1978 Venezia, Galleria Barozzi - "Work With" Ritratti e Performances di artisti
1992 Roma, Galleria Nazionale di Arte Moderna - Retrospettiva - Ritratti di Artisti, Critici e Galleristi italiani e stranieri
1994 New York, Galleria Istituto Italiano di Cultura - Ritratti di Federico Fellini in epoche diverse
1999 Roma, Galleria Gian Enzo Sperone - Ritratti di Artisti

MOSTRE COLLETTIVE
1979 Firenze, Palazzo Strozzi - "Grafica e Fotografia"
1973 Venezia, Sede dell'UNESCO - Mostra storica della fotografia
1980 Parigi, Museo Carnevalet - "Personaggi della cultura Francese" acquistati dal Museo della Fotografia di Parigi nella aaaaacaxcollezione permanente

RITRATTO FILMATO
1980 Cortometraggio di 20 minuti su Henry Lartigue per il TG1 RAI - Acquistato da Museo Lartigue di Parigi

IMMAGINI da 1 a 24 su un totale di 158
sup_10070_0002341
Catalano, Elisabetta
[Barbara Steele]
sup_10070_0002342
Catalano, Elisabetta
Italo Calvino, nella sua casa di Parigi
sup_10070_0002343
Catalano, Elisabetta
Alberto Moravia, ritratto in studio, Roma
sup_10070_0002344
Catalano, Elisabetta
Michel Tournier, nel suo studio, Parigi
sup_10070_0002345
Catalano, Elisabetta
Pier Paolo Pasolini e Laura Betti, EUR, Roma
sup_10070_0002347
Catalano, Elisabetta
[Maria Grazia Antonini seduta su una poltrona]
sup_10070_0002348
Catalano, Elisabetta
[Modella con vestito a righe e sigaretta]
sup_10070_0002349
Catalano, Elisabetta
[Modella bionda su coperta di pelo]
sup_10070_0002350
Catalano, Elisabetta
[Anastasia Stevens]
sup_10070_0002351
Catalano, Elisabetta
[Anastasia Stevens]
sup_10070_0002352
Catalano, Elisabetta
[Anastasia Stevens]
sup_10070_0002353
Catalano, Elisabetta
[Due donne in tailleur nero]
sup_10070_0002367
Catalano, Elisabetta
[Modello con camice nero]
sup_10070_0002368
Catalano, Elisabetta
[Modello con camice nero]
sup_10070_0002369
Catalano, Elisabetta
[Modello con camice nero]
sup_10070_0002370
Catalano, Elisabetta
[Modello seduto su una sedia]
sup_10070_0002371
Catalano, Elisabetta
[Modello con mantello nero]
sup_10070_0002372
Catalano, Elisabetta
[Ritratto di due modelli]
sup_10070_0002373
Catalano, Elisabetta
[Romina Power con abito in lamè]
sup_10070_0002374
Catalano, Elisabetta
[Romina Power]
sup_10070_0002375
Catalano, Elisabetta
[Romina Power]
sup_10070_0002376
Catalano, Elisabetta
[Maria Grazia Antonini con abito anni trenta]
sup_10070_0002377
Catalano, Elisabetta
[Ilaria Occhini con abito nero]
sup_10070_0002378
Catalano, Elisabetta
[Graziella Galvani]