Autore 

Siskind, Aaron

Usa/New York, 1903 - Providence, 1991

Insegnante di letteratura negli anni '20, scrive poesie di ispirazione simbolista e romantica. Agli inizi degli anni '30, attratto dalla fotografia documentaira aderisce alla Worker's Film and Photo League. per la quale organizza mostre fotografiche itineranti. Ma ritenendo l'organizzazione troppo autoritaria la lascia nel 1935. Un anno dopo aderisce alla nuova Photo-League. Qui dirige tra il 1937 e il 1940 il Feature Group, con il quale realizza, accanto ad altri progetti, "Harlem Documents" e "The Most Crowded Block". Contemporaneamente prosegue da solo studi fotografici sull'architettura vittoriana ("Tabernacle City" e "Old Houses of Bucks County").
Attaccato per il suo formalismo, lascerò definitivamente la League nel 1940. Dopo tre anni di silenzio Siskind abbandona il realismo documentale per raggiungere l'esperienza pittorica degli espressionisti astratti. Ritagliando con la macchina fotografica motivi vegetali e frammenti di facciate decrepite, afferma la superficie bidimensionale della foto e la sua autonomia come unità organica. Nel 1951 inizia ad insegnare all'Institute of Design di Chicago, dal 1960 al 1971 sarà direttore del dipartimento di fotografia. L'astrazione, verso la quale si rivolge fino alla fine dei suoi gionri, lo avvicina al circolo formalista della rivista "Aperture", fondata da Minor White.

IMMAGINI da 1 a 12
sup_10080_0000207
Siskind, Aaron
Arequipa
sup_10080_0000208
Siskind, Aaron
Vera Cruz
sup_10080_0000209
Siskind, Aaron
Vera Cruz
sup_10080_0000210
Siskind, Aaron
Arequipa
sup_10080_0000211
Siskind, Aaron
Mexico
sup_10080_0000212
Siskind, Aaron
Jalapa. (Hom. to F.K.)
sup_10080_0000213
Siskind, Aaron
Avizpe
sup_10080_0000214
Siskind, Aaron
Avizpe
sup_10080_0000215
Siskind, Aaron
Acolmar
sup_10080_0000216
Siskind, Aaron
Veracruz
sup_10080_0000217
Siskind, Aaron
Remembering Joseph Cornell in Merida
sup_10080_0000218
Siskind, Aaron
Durango (Mexico)